Special Olympics Switzerland

Candidatura World Winter Games 2029

La Svizzera dà il benvenuto al movimento mondiale di Special Olympics

Special Olympics Switzerland, l’organizzazione svizzera del più grande movimento sportivo del mondo per i portatori di handicap mentale, si candida per l’edizione degli Special Olympics World Winter Games 2029.
In Svizzera e nel resto del mondo, questi giochi costituiscono un contributo duraturo ad una società più inclusiva, in cui convivono persone con e senza handicap.

La candidatura, la pianificazione e l’esecuzione dei World Winter Games 2029 dovrebbero aiutare a promuovere e incentivare sviluppi significativi nella politica dello sport e in favore delle persone disabili in Svizzera. I giochi ruoteranno attorno al tema dell’inclusione, le daranno un volto, uniranno la popolazione svizzera e la renderanno più aperta e sensibile nei confronti delle persone che appaiono diverse.

La manifestazione di 12 giorni, che raccoglie 2500 atlete e atleti nonché 650 allenatori/accompagnatori di oltre 100 nazioni, è la seconda maggiore manifestazione sportiva al mondo, dopo le Olimpiadi.

La competizione conta nove discipline e, per sei giorni, si svolgerà nel Cantone dei Grigioni: pattinaggio artistico, short track, unihockey, floorhockey a Coira; sci alpino e snowboard ad Arosa e sci di fondo, ciaspolata e danza sportiva a Lenzerheide.

Secondo il programma Host Town, la cerimonia d’apertura si terrà allo stadio Letzigrund di Zurigo, mentre quella di chiusura a Coira. A fare da cornice ai World Winter Games 2029, si terranno altre manifestazioni come i Pre-Games, il passaggio della fiaccola, festival, ricevimenti, progetti scolastici ecc.

Sono convinta che la candidatura ed il possibile svolgimento dei World Winter Games 2029 in Svizzera costituiranno un contributo duraturo ad una società più inclusiva.

Consigliera federale Viola Amherd, sovrintendente del Dipartimento federale della difesa e dello sport

Notizia

Presentata la candidatura per i World Winter Games in Svizzera

Special Olympics Switzerland ha presentato il 27 gennaio 2021 a Special Olympics International la sua candidatura per i World Winter Games in Svizzera per marzo 2029. L’obiettivo principale dei Giochi in Svizzera è quello di promuovere l’inclusione delle persone con disabilità nella nostra società. 2500 atleti, 650 coach e circa 800 rappresentanti dei media sono...

Mehr lesen

Il dossier di candidatura è pronto

Il 30 luglio 2020 è stato ultimato il dossier di candidatura per lo svolgimento dei World Winter Games 2029 in Svizzera, ad opera della Scuola universitaria professionale dei Grigioni e di Special Olympics Switzerland, e presentato ai partner interessati a livello pubblico.

Mehr lesen

Lancio della candidatura

Ittigen, 12.10.2020. Il dossier di candidatura è stato presentato dalla consigliera federale Viola Amherd. È stata lei a tessere le fila del progetto, con l’intenzione di ricevere una delegazione di atlete e atleti con disabilità al Palazzo federale. Purtroppo non sarà possibile farlo, a causa dell’inasprimento delle misure per il contenimento del coronavirus. Ciononostante, la...

Mehr lesen

Domande / Risposte

Quali discipline sportive sono presenti?

Types of sport Discipline sportive Pittogramma Totale Atleti Coaches
Ski Alpine
Ski Alpin
Ski Alpin 500 400 100
Totale
500
Atleti
400
Coaches
100
Snowboard
Snowboard
Snowboard 100 80 20
Totale
100
Atleti
80
Coaches
20
Cross Country Skiing
Langlauf
Langlauf 475 380 95
Totale
475
Atleti
380
Coaches
95
Snowshoeing
Schneeschuhlauf
Schneeschuhlauf 375 380 95
Totale
375
Atleti
380
Coaches
95
Figure Skating
Eiskunstlauf
Eiskunstlauf 240 190 50
Totale
240
Atleti
190
Coaches
50
Short Track
Short Track
Short Track 270 215 55
Totale
270
Atleti
215
Coaches
55
Floorball
Unihockey
Unihockey 770 615 155
Totale
770
Atleti
615
Coaches
155
Floor Hockey
Floor Hockey
Floor Hockey 245 195 50
Totale
245
Atleti
195
Coaches
50
Dance Sport
Tanz
Tanz 165 130 35
Totale
165
Atleti
130
Coaches
35
Total
3140 2505 635
Totale
3140
Atleti
2505
Coaches
635

L’intera Svizzera è dei nostri!

Come in occasione di tutti gli Special Olympics World Games, prima della cerimonia d’apertura si terrà il programma Host Town, della durata di quattro giorni. Le oltre 100 delegazioni provenienti da nazioni diverse, distribuite su tutti i Cantoni, si prepareranno per affrontare la competizione e acquisteranno dimestichezza con la Svizzera. Il programma Host Town dovrebbe essere un incentivo per le delegazioni, affinché stringano contatti con la popolazione, in particolare con le e gli studenti, costruiscano relazioni personali e vivano l’inclusione nella società svizzera. Il programma si svolgerà in località significative per il turismo svizzero.

Che differenza c’è tra Special Olympics e Paralympics?

A differenza dai giochi olimpici e paralimpici, i World Games non sono manifestazioni agonistische o incentrate sulle prestazioni. Tutti i partecipanti avranno successo e una reale opportunità di vincere una medaglia. In nessuna disciplina esiste una sola vincitrice o un solo vincitore.

Qual è la filosofia sportiva di Special Olympics?

Le competizioni o i giochi Special Olympics sono incontri sportivi, in cui tutti i partecipanti devono poter vivere un’esperienza gratificante. In funzione dei risultati noti o raggiunti in una precedente prestazione (Divisioning), le atlete e gli atleti di tutte le discipline vengono suddivisi in gruppi omogenei per capacità (divisioni).

Le variabili come il sesso e l’età vengono prese in considerazione solo in caso di un elevato numero di partecipanti. Un gruppo omogeneo per livello comprende, rispettivamente, almeno tre e massimo otto atlete e atleti, e si assegnano medaglie in ogni singola divisione. I gruppi vengono composti in modo tale che, nonostante le possibili differenze a livello di prestazione all’interno di un gruppo, tutti i partecipanti abbiano l’occasione di vincere una medaglia.

Quando avrà luogo l’evento?

I World Winter Games in Svizzera dovrebbero svolgersi dal 6 al 18 marzo 2029. Così si eviteranno le vacanze dedicate agli sport invernali della maggioranza dei Cantoni svizzeri.

6 marzo 2029
Martedì

Programma Host Town in tutti i Cantoni

7-9 marzo 2029
Mercoledì - Venerdì

Cerimonia d’apertura

10 marzo 2029
Sabato

Divisioning, competizioni e consegna delle medaglie

11-16 marzo 2029
Mercoledì - Venerdì

Cerimonia di chiusura e viaggio di ritorno

17-18 marzo 2029
Sabato - Domenica

Quali sono le nazioni attese?

Regioni Nazioni
Africa Burkina Faso, Kenya, Namibia, Nigeria, South Africa, Uganda
Asia / Pacific Australia, Bangladesh, Bharat (India), Indonesia, Malaysia, New Zealand, Nippon, Pakistan, Serendib (Sri Lanka), Singapore
Asia China, Chinese Taipei, Hong Kong, Korea, Macau, Mongolia
Europe/Eurasia Andorra, Armenia, Austria, Azerbaijan, Belarus, Belgium, Bosnia and Herzegovina, Bulgaria, Croatia, Cyprus, Czech Republic, Denmark, Estonia, Finland, France, FYR Macedonia, Georgia Republic, Germany, Gibraltar, Great Britain, Hellas (Greece), Hungary, Iceland, Ireland, Isle of Man, Israel, Italy, Kazakhstan, Kosovo, Kyrgyz Re-public, Latvia, Liechtenstein, Lithuania, Luxembourg, Moldova, Monaco, Montene-gro, Netherlands, Norway, Poland, Romania, Russia, San Marino, Serbia, Slovakia, Slovenia, Spain, Sweden, Switzerland, Tajikistan, Turkmenistan, Ukraine, Uzbeki-stan
Latin America Argentina, Chile, Costa Rica, Cuba, Dominican Republic, Mexico, Uruguay, Venezuela
Middle East Algeria, Bahrain, Egypt, Iran, Iraq, Jordan, Lebanon, Libya, Morocco, Oman, Pales-tine, Qatar, Saudi Arabia, Syria, Tunisia, United Arab Emirates
North America Canada, Jamaica, St Lucia, Trinidad and Tobago, USA

Chi assegnerà i World Games 2029 e quando?

La candidatura svizzera sarà trasmessa a gennaio 2021, in occasione degli Special Olympics International. La possibile assegnazione avverrà a luglio 2021 (in caso di una doppia assegnazione 2025 e 2029) oppure a novembre 2024. La decisione spetterà al board di Special Olympics International (SOI).

Chi si occuperà dell’organizzazione dei World Winter Games 2029?

Per la realizzazione dei WWG 2029, sarà fondata una persona giuridica secondo il diritto svizzero (associazione o società), in cui si riuniranno i principali portatori d’interesse. Special Olympics Switzerland si assume la responsabilità dell’istituzione di questa organizzazione e sarà rappresentata all’interno della commissione strategica. Il nome della manifestazione sarà «World Winter Games 2029». All’esterno si utilizzerà la denominazione «Switzerland».

Special Olympics World Winter Games Switzerland 2029
Grigioni, Coira, Zurigo, Arosa, Lenzerheide

Le commissioni strategiche e operative saranno definite in ottemperanza alle disposizioni di Special Olympics International e in collaborazione con tutti i partner coinvolti, e si orienteranno sulla base di altre manifestazioni di rilievo. Per l’attuazione della legacy, sarà formata una commissione strategica che vede la presenza delle organizzazioni rilevanti, attive nel settore dell’inclusione. Per il raggiungimento degli obiettivi di legacy, si cercherà di collaborare con i partner consolidatisi in Svizzera.

Chi finanzierà i giochi?

I World Winter Games 2029 costeranno 38 milioni di franchi, più o meno quanto i Youth Olympic Games di Losanna 2020. Il progetto di finanziamento prevede che il 75% dei costi complessivi siano sostenuti dalla Confederazione, dai Cantoni dei Grigioni e Zurigo, dalle città di Coira e Zurigo e dalle regioni di Arosa e Lenzerheide. Dalle attività commerciali, si potrà contare solo su un modesto ricavato. Le entrate ottenute dalla vendita dei biglietti interesseranno solo la cerimonia d’apertura, mentre tutte le competizioni e gli eventi a latere saranno ad accesso libero.

La candidatura ai giochi è stata promossa da Special Olympics Switzerland e dalla Scuola universitaria professionale dei Grigioni, in collaborazione con le città di Coira e Zurigo, dei Cantoni Grigioni e Zurigo e delle municipalità di Arosa e Vaz/Obervaz. La stessa è stata inoltrata, congiuntamente alla relativa richiesta, il 30 luglio 2020 ai partner interessati a livello pubblico e giuridico, allo scopo di avviare i processi politici rilevanti ai fini del finanziamento. Le coperture finanziarie devono valere tanto per l’assegnazione 2029, quanto per quella del 2033, qualora la Svizzera non risulti vincitrice per il 2029. Il processo politico di finanziamento dovrebbe durare fino alla metà del 2022.