News

Nino Schurter diventa ambasciatore dei World Winter Games Switzerland 2029

Nino Schurter è un ambasciatore dei World Winter Games di Special Olympics, che si terranno in Svizzera nel 2029. Questo atleta professionista di successo è uno dei migliori mountain biker al mondo, che ha vinto nove titoli di campione del mondo e una medaglia d’oro, d’argento e di bronzo ai giochi olimpici, e desidera dedicare...

Leggere di più

Special Olympics World Winter Games 2029 in Svizzera

I World Winter Games per persone con disabilità possono svolgersi in Svizzera nel 2029. Questo è stato deciso dal consiglio d’ amministrazione di Special Olympics International. L’assegnazione dei Giochi è ancora soggetta a decisioni di garanzie finanziarie da parte del settore pubblico. Dal 6 al 17 marzo 2029, 2.500 atleti provenienti da più di 100...

Leggere di più

Presentata la candidatura per i World Winter Games in Svizzera

Special Olympics Switzerland ha presentato il 27 gennaio 2021 a Special Olympics International la sua candidatura per i World Winter Games in Svizzera per marzo 2029. L’obiettivo principale dei Giochi in Svizzera è quello di promuovere l’inclusione delle persone con disabilità nella nostra società. 2500 atleti, 650 coach e circa 800 rappresentanti dei media sono...

Leggere di più

Il dossier di candidatura è pronto

Il 30 luglio 2020 è stato ultimato il dossier di candidatura per lo svolgimento dei World Winter Games 2029 in Svizzera, ad opera della Scuola universitaria professionale dei Grigioni e di Special Olympics Switzerland, e presentato ai partner interessati a livello pubblico.

Leggere di più

Lancio della candidatura

Ittigen, 12.10.2020. Il dossier di candidatura è stato presentato dalla consigliera federale Viola Amherd. È stata lei a tessere le fila del progetto, con l’intenzione di ricevere una delegazione di atlete e atleti con disabilità al Palazzo federale. Purtroppo non sarà possibile farlo, a causa dell’inasprimento delle misure per il contenimento del coronavirus. Ciononostante, la...

Leggere di più